• Il nostro diario di viaggio

    Siviglia: tour nelle sue meraviglie.

    Persi tra i numerosi negozi del centro commerciale Nervion decidiamo di fare un break al McDonald’s pranzando con calma e Wifi. Scuriosando tra i negozi che si vedono anche in Italia, ad esempio Zara, Bershka, Pull & Bear e Mango, notiamo prezzi leggermente più bassi. Lasciamo il buon fresco del climatizzatore per immergerci nel caldo soffocante andaluso. Ci dirigiamo verso la Piazza di Spagna che tanto ci era piaciuta la sera prima ma che di giorno offre uno spettacolo veramente unico. Costruita nel 1929, in occasione dell’Esposizione ispano-americana, la Piazza è un semicerchio di 200 metri di diametro con un corso d’acqua all’interno, in cui è possibile navigare noleggiando una…

  • Il nostro diario di viaggio

    Siviglia: sfrattati nella capitale andalusa!

    Lasciamo Lisbona passando per il suo ponte più lungo (ben 12 km) denominato Vasco da Gama. Decidiamo di non prendere l’autostrada e di perderci per le stradine portoghesi prima, andaluse poi. Arriviamo a Siviglia nel primo pomeriggio, il nostro alloggio (una camera prenotata su Homestay) si trova nella prima periferia del centro città, nella zona di Siviglia Est collegata benissimo attraverso ciclabili e bus. Avendo la cucina a disposizione andiamo a fare la spesa in un Carrefour vicino per fare rifornimento, di cibo ma soprattutto di acqua, dati i 40° torridi. Ceniamo e ci dirigiamo subito alla scoperta della città. Le ciclabili ci portano ai Jardines de Murillo, dove si…