ZOO VARSAVIA
Il nostro diario di viaggio,  travel

Visita allo Zoo di Varsavia!

Sono circa le 10.20 del 10 Dicembre quando usciamo e ci dirigiamo alla stazione della Metro più vicina dove acquistiamo 2 biglietti da 72 ore dei trasporti. La giornata inizia nel verso sbagliato perchè la macchinetta automatica, dopo aver stampato il primo biglietto, non ci stampa il secondo a causa della mancanza della carta. A questo punto ci ritroviamo confusi sul da farsi, decidiamo di recarci nel punto informazioni della stazione stessa dove ci viene detto di recarci alla stazione della metro successiva (ovviamente a piedi non avendo uno dei due biglietti) e di raggiungere un punto preciso che ci viene segnato su un foglietto. In questo momento ci sentiamo molto dentro a Pechino Express! Raggiunto l’ufficio il ragazzo presenta ci comunica di dover chiamare il Dipartimento (non sappiamo esattamente quale) per verificare l’accaduto. Dopo 5/10 minuti ci restituisce i soldi del biglietto da noi spesi che utilizziamo per acquistare il biglietto mancante. Questo piccolo problema ci ha “rubato” quasi 40 minuti della nostra giornata ma ora siamo pronti per raggiungere la prima tappa: lo zoo!

  • ZOO VARSAVIA
  • ZOO VARSAVIA
  • ZOO VARSAVIA
  • ZOO VARSAVIA
  • ZOO VARSAVIA
  • ZOO VARSAVIA
  • ZOO VARSAVIA
  • ZOO VARSAVIA
  • ZOO VARSAVIA

Il prezzo da noi pagato, per l’ingresso, è di 15Zloty (circa 3,50€ a testa) approfittando dello sconto studenti. Il prezzo intero, nel periodo da Ottobre a Marzo è di 20 Zloty (circa 5€).
Lo zoo è abbastanza grande e al suo interno si trovano numerosissime specie. Impieghiamo poco più di 2 ore per vederlo tutto. Aperto nel 1928, lo Zoo di Varsavia occupa una superficie di circa quaranta ettari. Nel 2017 è stato girato al suo interno il film “La signora dello zoo di Varsavia”.

Tra gli animali più particolari vogliamo citare elefanti, alpaca, ghepardi, leoni, pinguini, canguri, cammelli e persino uno stupendo panda rosso. Per vedere il tour completo dello zoo vi consigliamo di cliccare play nel video qui sotto!

Usciamo intorno alle 14 dallo zoo e con un tram raggiungiamo un Domino’s pizza, dove acquistiamo una pizza margherita grande a 29 Zloty (circa 7€), davvero buona ma non estremamente economica.

DOMINO'S PIZZA VARSAVIA


Lasciato Domino’s pizza prendiamo un tram che ci porta vicino alla parte più storica e centrale della città, raggiungiamo subito la piazza Vecchia, la più famosa della capitale. Qui si erge un bellissimo albero di Natale e sono numerosi le luci che addobbano le strade. Sono presenti dei mercatini di Natale e così facciamo una passeggiata. Percorriamo tutta Nowy Swiat, una via piena di negozi, di locali e di luci natalizie.

  • VARSAVIA
  • VARSAVIA

E’ un negozio in particolare a catturare la nostra attenzione: il Manufaktura Cukierkow, un negozio di caramelle nel quale è in corso uno show cooking, ci fermiamo quindi ad ammirarlo.
Il sole ormai è calato e la temperatura è scesa, decidiamo quindi di ritornare in appartamento dove prepariamo una pasta provola, pancetta e grana; accettabile ma sicuramente non buona come quella di casa. La serata si conclude sul divano nel nostro appartamento dove guardiamo la partita di Champions League dell’Inter.

Il nostro viaggio nella capitale polacca non è ancora finito, continuare a seguire il nostro blog per non perdervi il prossimo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *