istanbul - Turchia
Il nostro diario di viaggio,  travel

Istanbul: la nostra prima volta in Asia!

Il nostro viaggio in Turchia continua, è il 21 Dicembre e sono circa le 9.30 quando usciamo dalla stanza d’hotel. La prima, immancabile, tappa della giornata è la colazione nella hall. Alle 13 lasciamo l’hotel e ci dirigiamo verso Piazza Sultanahmet nel quale si estende la Moschea Blu, una delle più importanti della città. Anche chiamata Sultanahmet Camii, si tratta di un luogo di culto islamico caratterizzato dalle numerose piastrelle in ceramica blu che la compongono e che le danno il nome. Prima di entrare e approfittare della visita gratuita dobbiamo, necessariamente, togliere le scarpe in segno di rispetto. Vi segnaliamo di fare attenzione anche al vostro abbigliamento, deve essere rispettoso, le spalle e le gambe devono essere completamente coperte.

  • Istanbul Viaggio in una coppia
  • Istanbul Viaggio in una coppia

Terminata la visita alla Moschea Blu ci spostiamo in un Domino’s pizza dove acquistiamo, appunto, una pizza e degli stuzzichini (patatine e pollo per l’esattezza, entrambi leggermente speziati). Se siete amanti della pizza e sapete accontentarvi vi segnaliamo che da Domino’s, a Istanbul, spenderete davvero poco e mangerete una pizza comunque discreta.

https://www.instagram.com/p/BrrvZteFiM_/

Con la pancia piena prendiamo la metro che, passando al di sotto dello Stretto del Bosforo, in 4 minuti ci porta in Asia; Istanbul infatti è l’unica città al mondo a sorgere su due continenti.
Ci troviamo ora a Uskudar, un esteso quartiere residenziale davvero caratteristico; si tratta di uno dei luoghi che più ha mantenuto un’identità, non sarà, infatti, difficile trovare donne con il volto coperto dal velo qui.
Camminando lungo la costa abbiamo ammirato la Torre di Leandro, situata su un’isoletta a 200m dalla costa asiatica, facilmente raggiungibile in barca anche se noi abbiamo scelto di non fare quest’esperienza. Oggi, la Torre di Leandro, ospita un ristorante dove vengono celebrati matrimoni e cerimonie.

Torre di Leandro

Il sole inizia a calare e la città diventa affascinante con i colori del tramonto. E’ questo il momento migliore per prendere il traghetto, uno dei mezzi preferiti dai cittadini della città, che da Uskudar ci porta a Eminonu. Durante il breve tragitto possiamo ammirare Istanbul in tutto il suo splendore, possiamo facilmente intravedere le tre coste della città e l’immensità di questo luogo.
Passiamo il resto della giornata rilassandoci in hotel e godendo della spa a nostra completa disposizione. Se ancora non sai dove abbiamo soggiornato, trovi un articolo dedicato all’hotel se, invece, vuoi vedere il tour della nostra stanza clicca play nel video qui sotto!

16 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *