Addobbi natalizi fai da te: arancia, cannella e chiodi di garofano.

Il Natale è vicino, nelle case iniziano a spuntare numerosi addobbi e ogni anno si cercano idee nuove per crearne di nuovi che possano soddisfare gli occhi degli ospiti. Noi vogliamo parlarvi di questa idea che troviamo molto carina e che renderà profumata la vostra casa:

arance profumate 3.jpg

Questi semplici addobbi creeranno un profumo che si diffonderà per la vostra casa quando sarà il momento di accogliere gli ospiti più cari rendendo profumato il loro Natale.

Leggi anche: Qualche consiglio di bellezza targato BottegaVerde!

arance-natalizie-2Vi starete chiedendo come sono fatte, e noi siamo qui per spiegarvelo! Quello che vi occorre sono delle arance, una stecca di cannella, dei chiodi di garofano e dei nastrini da regalo. Il procedimento è veramente facilissimo:
Per prima cosa, avvolgete i nastrini intorno alle arance e, all’interno del fiocco che andrete a creare inserite la stecca di cannella. Ora basterà infilare dei chiodi di garofano all’interno dell’arancia e il vostro addobbo è pronto. Ovviamente non dimenticatevi mai di lasciare il posto a un po’ di fantasia quando addobbate.

Leggi anche: 10 cose da NON indossare a Natale!

Se volete, queste possono essere anche utilizzate come palline da mettere sul vostro albero di Natale.
Spero che abbiate trovato questi addobbi simpatici e utili, se anche voi proverete a farli, lasciate un commento e inviateci la foto del vostro risultato!

E se non volete perdervi i  nostri consigli e le nostre idee, natalizie e non, iscrivetevi al blog!
Alla prossima da DiscoveringTechno!

 

Annunci

2 thoughts

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...